La scelta del fotografo per il Vostro giorno più bello

Interpretiamo il Matrimonio con la più totale naturalezza espressiva,alla ricerca della semplicità, intesa come forma di espressività più efficace, unita all'attenzione per il dettaglio e l'eleganza.

Come valutare il professionista adatto a voi per evitare orrori e perdite di tempo

 

Una delle componenti più importanti del vostro matrimonio, anche se non si direbbe al primo colpo, è sicuramente il fotografo e il suo genere di fotografia. Che senso avrebbe altrimenti organizzare il matrimonio perfetto se poi non potessimo ricordare e emozionarci all’infinito riguardando le foto?
Se state organizzando il vostro matrimonio, è consigliabile investire nei vostri ricordi e contattare un fotografo che sappia rendere incancellabili tutte le emozioni che proverete.

Un professionista della fotografia di matrimonio con una buona reputazione e un buon talento è una scelta che farete per la vita. Poter tirare fuori le vostre fotografie ed emozionarvi ancora nel rivivere tutte quelle emozioni speciali a distanza di anni, non ha prezzo!

Scegliere quindi un bravo fotografo di matrimonio non è affatto una cosa semplice. Ogni persona che incontrerete sottolineerà quanto è professionale e artistico nel suo lavoro, riempiendo le vostre orecchie di belle parole e mostrandovi tante bellissime foto. Tutto questo, per un occhio non troppo esperto, rende difficilissima la scelta.
Ecco qualche consiglio:

1) Prendete in esame soltanto coloro che considerano la fotografia di matrimonio una passione e un divertimento, non soltanto un lavoro. Questa deve essere evidente fin dal primo colloquio.
2) Non fermatevi al primo, visitate quanti più fotografi potete. Diventerete esperti e saprete mettere a confronto meglio caratteristiche e punti di forza.
3) Il vostro fotografo dovrà essere una persona disponibile agli spostamenti. Più sarà propositivo da questo punto di vista, più locations avrete per scattare le foto il giorno della cerimonia
4) Il lato umano è importantissimo: trascorrere l’intera giornata del matrimonio con una persona irritante e presuntuosa potrebbe rovinare l’umore a voi e ai vostri ospiti
5) L’esperienza è importante, ma lo stile ancora di più. I fotografi giovani sono generalmente più al passo con i tempi e gli stili più moderni. Inoltre garantiscono un approccio più fresco e più giovanile, cosa che un professionista datato non può assicurarvi, per quanto sia bravo.
6) L’approccio è probabilmente quello che distinguerà i fotografi che incontrerete. Scegliete una persona che sappia raccontare realmente come avete vissuto il matrimonio, piuttosto che qualcuno che vi faccia 100 foto belle in posa.
7) Chiedere consiglio ad una brava wedding planner faciliterà sicuramente la scelta.

Vi starete chiedendo perchè è così importante valutare la passione e l’approccio; potrebbe sembrare che tutti i professionisti che prendete in esame siano sul solito piano. Sfortunatamente non c’è niente di più falso. Ricordate sempre che non è possibile cambiare il vostro fotografo di matrimonio dopo la cerimonia e che non sarà possibile scattare le fotografie di nuovo; inoltre non saprete come saranno venute fino a quando non le vedrete!!
Per questo è fondamentale cercare una persona che si adatti perfettamente alle vostre caratteristiche e che restituisca le emozioni così come voi le avete vissute, qualcuno che sappia rendere i vostri ricordi incancellabili. E’ un investimento che non vi pentirete mai di aver fatto, specialmente dopo la rivoluzione digitale che sembra aver messo chiunque in grado di scattare delle buone fotografie.

Le fotografie del vostro matrimonio saranno argomento di discussioni per le generazioni che verranno, un motivo in più per cercare qualcuno che sappia conquistarvi anche fuori provincia, qualcuno che possa rassicurare voi, i vostri figli e i vostri nipoti sulla bontà del proprio lavoro e sulla qualità del servizio offerto.